Disegniamo insieme e parliamo di Vampyr.

Finalmente ecco un mio nuovo video su Youtube sta volta dedicato al vampiro londinese più affascinante di tutti.

Ormai sono passate settimane da quando ho finito Vampyr, un gioco tanto discusso quando apprezzato dalla sottoscritta, e con questo nuovo format che ho ideato per l’occasione condivido con i miei utenti ciò che penso riguardo a questo ultimo titolo sviluppato da Dontnod Entertainment e pubblicato da Focus Home Interactive.

Fatemi sapere cosa ne pensate.

Come sempre spero che questo articolo vi sia piaciuto, a presto.

G.

Advertisements

Il mio primo Weekly Vlog!

Oggi è ufficialmente uscito su Youtube il mio primo video Vlog dedicato alla mia tipica settimana estiva!

Non ho mai pensato che potesse essere così stimolante e divertente creare contenuti tramite l’utilizzo di uno strumento come può essere una telecamera, sicuramente ho avuto modo di sperimentare la possibilità che offre questo social, ma mai in termini di ripresa secondo uno specifico flusso di coscienza.

Quindi con questo video di puro intrattenimento avevo intenzione di inserirvi nella mia vita di tutti giorni durante il periodo estivo e tra pranzi con la mia dolce metà e cene in famiglia, la mia vita apparentemente non ha nulla di speciale ma per me è la miglior vita che potessi mai desiderare.

Circondata dalle persone che amo!

Come sempre spero che questo articolo vi sia piaciuto, a presto.

G.

Il mio video dedicato a DETROIT!

Ecco un nuovo video da condividere insieme a voi, questa volta dedicato a Detroit Become Human.

Ho adorato questo videogioco e spero che con questo nuovo video sia riuscita ad esprimere al meglio il mio entusiasmo.

Questo piccolo progetto che riguarda Youtube ha riscontrato un notevole successo da voi, i miei utenti, e di questo posso esserne semplicemente grata. Vi ringrazio per il continuo sostegno che rivolgete a me e al mio contenuto.

Spero di registrarne molti altri e fatemi sapere cosa ne pensate, a presto.

G.

GOD OF WAR: la mia prima video recensione.

Finalmente è uscito il mio primo video su Youtube.

Sono passate diverse settimane da quando sui miei social vi ho parlato di questo piccolo progetto e oggi finalmente ho caricato la mia prima video recensione sul canale.

Vi confesso che nel 2018 senza mezzi sufficentemente professionali è difficile rendere ciò che si vorrebbe condividere ma spero che questo primo video sia un tentativo sia per me che per voi di capire cosa vi piace e come potrei costruire il format migliore per voi!

Spero di registrarne molti altri e fatemi sapere cosa ne pensate, a presto.

G.

Un remake non è necessariamente una cosa negativa.

Dopo moltissime critiche ma altrettanti commenti positivi vi parlo anche io di uno dei videogiochi tra i più sentiti che abbia mai vissuto, Shadow of the Colossus.

Dopo l’ultima pubblicazione del Team IcoThe Last Guardian, credevo che non se ne sarebbe parlato per molto tempo di questo team iconico. Adesso anche se indirettamente il loro lavoro viene contestato e amato per una commissione veramente sentita.

shadow_of_the_colossus_hd.0

Se dovessimo metterci a parlare della parte più commerciale del titolo, e del successivo remake, sarebbe obbligatorio apprezzare lo sforzo che Sony sta mettendo nello spianare la strada a possibili retro compatibilità della sua successiva console.

Tutto ci porta a credere a questa manovra, ma di certo sappiamo che il mercato sarebbe istantaneamente abbattuto se così non fosse, quindi mi piace credere che sarà così.

Tornando al fulcro della discussione vorrei introdurre, a chi non conosce il gioco, l’importanza di questo titolo.

Sviluppato nel 2005 dal Team Ico questo progetto decisamente poco ambizioso e impopolare fa breccia nel mio cuore già dai primi istanti di gioco perché caratterizzato da un lavoro minimale e da forti silenzi seguiti da molti dubbi, dubbi che solo relativamente di recente ho avuto modo di dissipare. Un’avventura dinamica pregna di significati e di incomprensioni che affascinano il giocatore che si addentra nella forbidden land, o meglio ancora l’area di gioco.

Un gioco che disorienta e che lascia il giocatore completamente in balia degli eventi scatenati da una missione eroica spinta da Wander, un giovane che dall’aspetto e dai suoi atteggiamenti non dà l’idea di essere un cavaliere ma sicuramente dimostra di avere coraggio da vendere quando affronta i colossi.

Ciò che mi ha affascinata particolarmente oltre è all’ambientazione, le voci riecheggianti dei Dormin, la musica evocativa, la figura fredda della giovane Mono o l’espressione decisa di Wander ma i dettagli non svelati e i continui silenzi e ovviamente come dimenticare lo stupore dopo aver abbattuto il primo colosso e quella musica triste, come se effettivamente non avessimo compiuto un opera eroica.

Tutto questo è Shadow of the Colossus. Un opera autoriale unica come pure Ico e The Last Guardian, entrambi titoli che toccano corde del mio subconscio mai sfiorate prima.

Quando seppi del remake all’E3 2017 mi sembra inutile sottolineare la mia eccitazione nel risentire quelle musiche e nel rivedere i colossi e Wander con quella risoluzione.

Ma cosa penso effettivamente di questo remake?

new2.jpg

Non giocandoci da più di un decennio dovetti andare a recuperare diverse cose tramite YouTube, ma posso dire che in quanto remake non mi aspettavo nulla di meno e nulla di più.

Una cosa posso dirla con certezza, hanno curato ogni dettaglio possibile con la massimo considerazione per il titolo come i comandi resi più intuitivi trasformando per esempio il triangolo in per il salto, la regia con diverse inquadrature, il doppiaggio, il cambiamento nell’aspetto di Wander e le sue espressioni, le voci dei Dormin, il crollo delle statue dei colossi nel tempio, e potrei proseguire ancora.

new1.jpg

Tutti dettagli che posso dire essere stati il fulcro di una commissione ben riuscita.

Essendo un remake e non una remaster non penso susciterà mai le stesse emozioni, come è successo per me, ma sicuramente è un dono che per noi giocatori ha un enorme valore simbolico.

Voi conoscete i lavori del Team Ico? Proverete il remake? Fatemelo sapere in un commento qui sotto.

Come sempre spero che questo articolo vi sia piaciuto, a presto.

G.

FRAME!

Eccoci qui a parlare di nuovo di Frame!

16938957_10212443352585879_5093966615177066910_n.jpg

Per chi non lo sapesse Frame è una web series nata da una passione di Sofia, una mia amica aspirante regista, che ha chiesto ai suoi più grandi amici di partecipare, creando un bellissimo progetto!

Ormai sono due anni che partecipo a questa stupenda esperienza condivisa con i miei amici e la mia metà, e penso sempre di più che lo rifarei! Non ho mai partecipato veramente come attore, più che altro come aiuto tecnico, ma in ogni caso ho apprezzato moltissimo questa possibilità, anche perché studiando materie come regia del teatro/cinema non poteva non interessarmi la parte pratica di un progetto del genere. Quindi non posso fare altro che ringraziare per avere accumulato un pò d’esperienza!

Questo ultimo weekend abbiamo registrato il finale di stagione che verrà caricato a breve sul canale, e organizzeremo un pranzo tutti insieme per festeggiare questo sudato traguardo, soprattutto dalla nostra bravissima regista!

Frame.jpg

Ho raccolto da questa esperienza tante bellissime risate e ricordi che resteranno sempre nella mia memoria!

Fate un salto sul canale di Frame e ditemi cosa ne pensate di questa web series!!!!

Come sempre spero che questo articolo vi sia piaciuto, a presto.
G.