La manifestazione di un istinto surreale di Dior.

Maria Grazia Chiuri ci sorprende portando Dior in un surrealismo onirico nel giardino del museo Rodin. La prossima primavera-estate di Dior sarà in bianco e nero, esprimendo il funzionamento reale del pensiero al di fuori d’ogni controllo esercitato dalla ragione ispirandosi a un inconscio rigoroso e geometrico, nonché teatro della sfilata. La collezione ispirata alla costumistaContinue reading “La manifestazione di un istinto surreale di Dior.”