La sessione d’esame!!!!

La vita di uno studente universitario o accademico è una vita piena di : sveglie alle prime luci dell’alba, corse per prendere l’autobus e lezioni interminabili. Ma a un certo punto arriva il momento più temuto dallo studente cioè, LA SESSIONE D’ESAME!!!!

Quel momento è arrivato, di nuovo, pure per me. Ormai sono quasi tre anni che affronto la temibile sessione d’esame, ma ogni volta è un trauma, e non sto esagerando!!!!

Quindi mi rimbocco le maniche e mi carico di santa pazienza, ma non sempre basta per reggere la tensione che spesso ci fa svalvolare, quindi datemi la libertà di consigliarvi qualche piccola dritta, che mi ha salvata in più di un’occasione!

Innanzitutto partiamo da una cosa fondamentale, il riposo! Personalmente non ripasserei mai fino a tardi perché, per come sono fatta io, nemmeno 18 tazzine di caffè potrebbero riportarmi in vita da una notte in bianco. Quindi vi consiglio di riposare come minimo 8 ore a notte, se siete come me e volete sopravvivere!

Un’altra cosa molto importante è senza dubbio, far respirare il cervello! Non serve a molto chiedersi in cameretta a studiare fino al giorno dell’esame perché a un certo punto il vostro cervello, schiacciato dalla multitudine di informazioni di qualsiasi genere, da un libro di 500 pagine di fisica a uno di 170 di regie teatrali “Ciao presente!”, vi implorerà in ginocchio di fare una pausa. Quindi ogni tanto prendete un pò di aria fresca!

Un’altra cosa molto cosa importante è “cosa ve magnate”. Io personalmente non mi prefiggo una dieta da ripsettare in questo periodo, più che altro ogni tanto mangio quello che so che potrebbe aiutarmi nella concentrazione. Un esempio è una tazza di tè ben zuccherata per non addormentarvi sopra i libri il pomeriggio, oppure anche soltanto una bottiglia d’acqua e un pò di frutta sempre con voi. Comunque in linea di massima io boccerei i dolci, ma se proprio non riuscite a resistere al grande potere della Nutella, una piadina ogni tanto non fa male a nessuno. Non vi preoccupate, sarà un nostro piccolo segreto!

E voi che dritte usate durenate una sessione d’esame?

Come sempre spero che questo articolo vi sia piaciuto, a presto.
G.

Advertisements

Una giornata come tante!!!!

Ieri è stata una giornata come tante ma vorrei raccontarvi come l’ho passata!

Come sempre, sveglia prestissimo per andare a lezione. Le mattine iniziano a non essere più così fredde devo dire, ma le mie moffole di lana non le lascio comunque!!!!

16425271_1455979604413159_1472188830_n.jpg

16441623_1455980171079769_1395445491_n.jpgIl tragitto sul trenino Roma-Lido è pieno zeppo di persone che vanno a lavoro, ma riesco a sedermi ugualmente e una volta arrivata a Termini è una corsa a chi si spinge di più per entrare nella metro A.

Ma arrivo sana esalva a Flaminio e dopo una passeggiata per Piazza del Popolo e via Ripetta osservando la città che si risveglia, arrivo in Accademia e parte “il caffettino della mattina” e via a lezione di Archetipi. Una delle lezioni che preferisco in assoluto per la professoressa e i concetti che insegna!!!!

16425572_1455978071079979_1533500832_n.jpg

E dopo lezione vado di shopping con Caterina che voleva dare un’occhiata ai vari negozi e va a finire che entriamo da Zara, e lì ho trovato questa meraviglia!!!!

16466996_1457497970927989_1924291597_n.jpg

Appena l’ho vista ho pensato “questa è la giacca del Re Sole” e così ho dovuto prenderla! Non poteva lasciarla lì, e non appena farà più caldo preparatevi perché sarà la giacca della VITA!!!

Poi siamo andate a fare un giro da Kiko per varie robe di makeup che vi farò vedere prossimamente, e subito dopo andiamo a riprendere la metro A e a tornare a casa perché nel pomeriggio ho avuto una pulizia dal dentista!

16466930_1457473174263802_2082060254_n.jpgNon è a prima seduta che faccio di pulizia, purtroppo ho avuto problemi di tartaro e la dentista ha dovuto suddividere le sedute, per non uccidermi. Ieri è stata l’ultima, MA mi ha fatto così male toccando la gengiva superiore che quando sono tornata a casa per la stanchezza, causata dal dolore, mi sono buttata a letto e mi sono risvegliata stamattina!

Stanca solo me andare dal dentista o anche a voi?

Come sempre spero che questo articolo vi sia piaciuto, a presto.
G.

Il mio più grande sogno!!!!

La mia passione più grande è sempre stata l’arte, specialmente il disegno!!!!

Disegnare per me è sempre stato il modo migliore di esprimermi, visto che non sono mai stata brava con le parole, e un certo punto mi sono accorta che era diventato una  vera e propria passione!

Fin da piccola, crescendo con i film della Disney e della DreamWorks, sono sempre stata guidata su uno stile più cartoonizzato. Cosa che preferisco tutt’ora.

Ma il mio stile non è stato solo influenzato dai classici che hanno accompagnato la mia crescita, ma anche da uno stile che mi ha sempre affascinata, uno stile più grottesco e cupo che si è sempre innescato involontariamente nei miei disegni.

Andando avanti con gli anni e avvicinandomi anche al cinema, come forma d’arte, mi sono accorta che questo richiamo al gotico e al profondo si è rispecchiato anche in film, di cui ho parlato in un precedente articolo, come Dracula di Bram Stoker o la saga di Alien.

Senza contare l’influenza che ha avuto un’altra mia grandissima passione, i videogiochi. Che stilisticamente mi hanno sempre spronato la creatività! Come la saga di Dark Soul, assieme a Bloodborne o anche Dishonored e la saga dei Batman.

E tutto questo ha portato a un desiderio, coltivando in anni e anni, che mi ha spinta a iscrivermi all’Accademia di Belle Arti di Roma e a imparare a utilizzare la tavoletta grafica e i programmi che si usano nell’animazione.

Il mio sogno più grande è lavorare come animatrice per la Disney e realizzare un film tutto mio, e spero che un giorno si realizzi!!!!

disegni vari.jpg

Questi solo alcuni dei miei disegni che penso possano farvi capire il mio stile, se siete interessati potete trovarne altri qui o nel gruppo che condivido con le mie più grandi amiche, qui!

Voi che sogni avete?

Come sempre spero che questo articolo vi sia piaciuto, a presto.
G.

The Academy!!!!

I attend the Academy of Fine Arts for three years now. Today I started the lessons. After class I went to Largo Argentina with Federica and Caterina to buy a book. To get to Largo Argentina we took a walk on Via del Corso. By the way we saw the Venchi shop, and for the first time I saw a chocolate waterfall as like of Willy Wonka.

venchi.jpg

It was incredible and the smell was so yummy! At the library we have bought the book for the course of Digital Cultures.

libreria.jpg

After buying the book for the academy we went shopping at Tiger. It is a very fun store that sells all kinds of decoration or toys. From Tyger I bought a cup with many eyes, a little bit creepy, and handkerchiefs for the kitchen. Then I bought two plushes, one for Henry and one for me!

shoppy

I hope you’ll like this blog, let me know your impressions,

G.