Il Natale cos’è per me?

Siamo al 4 di Dicembre e il Natale è sempre più vicino!

Tutti noi abbiamo un’idea di cosa sia effettivamente il Natale e di cosa porti con sé, per me il periodo natalizio è il più freddo e felice di tutti.

Freddo perché ovviamente anche a Roma le temperature diventano rigide ma il lato positivo è che ci si può inventare sempre diverse combinazioni di cappelli, guanti e sciarpeFelice perché l’insieme delle decorazioni natalizie in giro per la città, il tepore di piatti e bevande calde e l’amore che c’è in casa, tra gli amici e con la mia dolce metà è unico!

IMG_7264

La mia città, Roma, diventa bellissima quando vengono istallate le illuminazioni a Piazza del Popolo o su Via del Corso, che quando arriva la notte trasformano l’atmosfera in un universo magico e incantato che mi fa perdere in quelle luci colorate in giro per le strade.

Poi quest’anno ho un altro motivo per cui questo periodo è ancora più speciale. Come penso avrete letto sulla mia pagina Instagram, ho iniziato un tirocinio nella chiesa di Santa Maria del Popolo dedicato alla realizzazione, con i bambini provenienti da tutta Roma, di piccoli presepi da appendere all’albero. Si sta rivelando un’esperienza veramente speciale e divertente, anche se stancante, ma risveglia il senso di collaborazione e di amicizia che dovrebbe esserci sempre in ognuno di noi.

Da piccola la cosa più importante del Natale era Babbo Natale che la sera del 25 veniva a casa per portare un sacco pieno di regali per me e mia sorella Gaia. Ma l’attesa era altrettanto piacevole e importante perché fino a tardi ci mettevamo in sala da pranzo a chiacchierare, a mangiare e a giocare con mamma, papà e i nonni. Oggi quando ripenso a quei momenti mi si gonfia il cuore di felicità per aver avuto così tanti momenti speciali!

Adesso ormai diventata una giovane donna, premesso che sono sempre importanti i regali, quell’istante in cui arrivava Babbo Natale si è diviso in tanti piccoli momenti emozionanti che iniziano dall’1 Dicembre fino al giorno della Befana.

E per voi cos’è il Natale? Cosa rappresenta? E’ un momento felice? Fatemelo sapere in un commento qui sotto!

Come sempre spero che questo articolo vi sia piaciuto, a presto.

G.

Advertisements

One thought

  1. La fiaba del Natale del passato, del presente e del futuro…questo per me e’ il Natale…
    Si vestì, col meglio che aveva, e uscì per la via. La gente si riversava fuori, com’egli l’aveva vista con lo Spirito del Natale presente. Camminando con le mani dietro, Scrooge guardava a tutti con un sorriso di soddisfazione. Era così allegro, così irresistibile nella sua allegria, che tre o quattro capi ameni lo salutarono: “Buon giorno, signore! Buon Natale!” E Scrooge affermò spesso in seguito che di tutti i suoni giocondi uditi in vita sua, i più giocondi, senz’altro, erano stati quelli.
    (Charles Dickens)

    Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s